Secondo appuntamento della rubrica FITACASATUA.

Oggi ci dedichiamo principalmente alla parte alta del tronco lavorando sempre sul nostro core (con qualche esercizio più impegnativo).

 

 

Ho voluto mantenere la formula del TABATA anche in questo circuito in modo da poter mantenere un’intensità elevata.

Gli esercizi proposti oggi sono più indirizzati ad un pubblico maschile, ma le nostre donne sono fortissime e, con qualche accorgimento, riusciranno a portarli a termine!!


PRIMA FASE:

Riscaldamento generico composto da 40” di jumping jack, 20” di recupero, 40” di corsa sul posto.

Vi consiglio di inserire esercizi di mobilità del cingolo scapolare (esempio: adduzioni e abduzioni della spalla con elastico). Prometto che preparerò un video dedicato quanto prima!

 

SECONDA FASE:

Push Up:

20” di lavoro e 10” di recupero, il tutto ripetuto 4 volte.

RECUPERO 60/90”

Crunch Classico:

30” di lavoro e 10” di recupero, ripetuto 4 volte.

RECUPERO 60/90”

Plank Shoulder Tap:

30” di lavoro e 10” di recupero, ripetuto 4 volte.

RECUPERO 60/90”

Dip:

20” di lavoro e 10” di recupero, ripetuto 4 volte.

Ho tentato la sorte e la sedia dell’Ikea ha tenuto però mi sento di consigliarvi qualcosa di più stabile e robusto.

RECUPERO 60/90”

Plank in Distensione:

30” di lavoro e 10” di recupero, ripetuto 4 volte.

Alternate l’arto che per primo si occupa della distensione, creerà un’ottima condizione di instabilità e non vi abituerete alla dinamica dell’esercizio.

RECUPERO 60/90”

Decline Push Up:

20” di lavoro e 10” di recupero, ripetuto 4 volte.

Come per le dip, vi consiglio un altro rialzo (divano) oppure una sedia più robusta.

RECUPERO 60/90”

 

 


 

💪🏼 Per aumentare la difficoltà del circuito consigliamo di incrementare il numero di serie per ciascun esercizio. Portare questa routine di allenamento al suo “massimo” vorrebbe dire eseguire 8 set mentendo i tempi di lavoro e di recupero uguali a quelli già proposti.

Provatelo e, per qualsiasi cosa, contattateci!!

 

👉🏼 Il prossimo allenamento di fitacasatua è in programma sabato 14 marzo alle 18.30 👈🏼

Utilizzeremo: elastici circolari lunghi e una sedia (questa volta il divano non è il massimo).

Vi lascio subito il link Amazon per l’elastico che utilizzeremo. Sono di diversa resistenza, nel video ne ho usati due diversi. Una buona via di mezzo sarà sicuramente la scelta più appropriata. Via anticipo che lo utilizzeremo spesso e, da tenere a casa, è un ottimo strumento!! Nell’attesa vi invito a leggere l’articolo di qualche tempo fa riguardante proprio gli elastici 🤟🏼